VALLOIRE: ETIMOLOGIA

VALAURIA – VALORIA – VALLORIA – Le forme più antiche – derivano da VALLIS AUREA, la Valle d’Oro, la bella valle.

VALAURIA verso il 1050 – VALERIA 1184 –

Il comune di Valloire comprende une ventina di frazioni lungo le valli della Valloirette e della Neuvachette.

La Chiesa di Valloire – le frazioni e le cappelle

Costruita tra il 1630 e il 1682 dove sorgeva una chiesa più piccola, fu edificata in pietra tipica del territorio nello stile definito “barocco italiano” per la sua architettura e decorazione.

Nelle 17 frazioni di Valloire ci sono cappelle che si distinguono per le loro particolarità (chiedere informazioni presso l’Ufficio del Turismo con un certo anticipo, perché alcune cappelle possono essere chiuse).

 

Altre Curiosità storiche

  • Le meridiane solari: Serroz, Poingt Ravier, Presbytère, Verneys…

  • Il calvario della croce del Saint Rozaire (nei pressi della pista di pattinaggio)

 

Il Forte del Télégraphe

In estate è possibile visitare il Forte del Télégraphe con Jacky Martin e Laurent Demouzon, 2 guide del patrimonio Savoie Mont Blanc, che indossano l’uniforme militare del 1940:

“Qui venne vinta la battaglia contro l’Italia durante la Seconda Guerra Mondiale. Questo è un luogo dove è stata scritta la storia”, racconta Jacky Martin, guida del patrimonio Savoie Mont Blanc.

 

Gruppo Folkloristico “La Vallée d’Or”

Il nome del gruppo deriva dalla Valle d’Oro, dal latino “Vallis aurea”, che ha dato il nome al comune di Valloire.

Il costume femminile è costituito da un lungo abito nero su cui è posato uno scialle colorato broccato o ricamato in seta oppure in lana, mentre il grembiule è in tessuto abbinato allo scialle. La cuffia bianca in pizzo di PARIGI si chiama beghina. Invece il costume maschile era indossato dai nostri antenati in occasione delle feste del villaggio o di grandi cerimonie: pantaloni neri, camicia bianca, gilet, lavallière e cappello. Le danze trasmesse dai vecchi violinisti del paese hanno conservato l’autenticità dei passi e delle figure eseguiti a VALLOIRE da un secolo (Valloirinche, Petit Jean, Contraddanza). Altre antiche danze (Badoise, Polka, Mazurca, Gingalette, Ronda Savoiarda) completano il programma. Il violino e la fisarmonica diatonica trascinano i ballerini in uno spettacolo fenomenale.

Filtri
4 risultati